MAD

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

 Egregio Sig.re / Gentile Sig.ra, ai sensi della normativa indicata, il trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Pertanto, in attuazione del Regolamento UE 2016/679, è gradito fornirle le seguenti informazioni.

Titolare del Trattamento

Il Titolare del trattamento è IIS J.F. KENNEDY DI MONSELICE con sede in Via Alcide De Gasperi, 20

mail pdis00700l@istruzione.it - PEC pdis00700l@pec.istruzione.it - tel. 042973270, nella persona del Suo Legale Rappresentante pro tempore.

Responsabile della Protezione dei Dati (DPO)

Il Responsabile della protezione dei dati è contattabile ai seguenti recapiti: mail dpo@robyone.net

PEC dpo.robyone@ronepec.it - tel.0490998416

Informazioni sui dati raccolti

TRATTAMENTO DATI PERSONALI ANAGRAFICI, IDENTIFICATIVI, DI CONTATTO, FISCALI, BANCARI NONCHE’ PARTICOLARI (ART. 9 GDPR) E GIUDIZIARI (ART. 10 GDPR), oltre a dati relativi alle esperienze di studio e professionali pregresse

Finalità trattamento

  1. Raccogliere le cosiddette “M.A.D. – messa a disposizione”, ossia le candidature all’insegnamento liberamente presentate dai docenti, nonché compiere tutti gli adempimenti necessari per l’eventuale reclutamento;
  2. Finalità amministrativo-contabili nella fase antecedente all’eventuale sottoscrizione del contratto di lavoro o collaborazione;
  3. Adempimento degli obblighi di legge connessi al procedimento di selezione cui è tenuto l’Istituto;
  4. Difesa di un diritto anche di un terzo in sede giudiziaria o amministrativa per il periodo necessario al perseguimento di tale finalità.

 

Base giuridica del trattamento

Finalità A, B: senza il consenso espresso, poiché il trattamento è necessario per l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta nonché ai fini di eseguire di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento (art. 6 par. 1 lett. b ed e del GDPR).

Finalità C: senza il consenso espresso, poiché il trattamento è necessario per adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del Trattamento (art. 6 par. 1 lett. c del GDPR).

Finalità D: senza il consenso espresso, poiché il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento (art. 6 par. 1 lett. f del GDPR)

Il trattamento dei Suoi dati particolari, di cui all’art. 9 del GDPR, inerenti alle finalità A e B, avverrà per finalità istituzionali previste dalla legge ai sensi dell’art. 9, paragrafo 2, lettera g) (“il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell’unione o degli stati membro”) ovvero, nel caso di dati da Lei spontaneamente conferiti, con il Suo consenso implicito in quanto manifestato dalla Sua stessa volontà di inserire suddetti dati (art. 9 par. 2 lett. a del GDPR).

Il trattamento dei Suoi dati particolari, di cui all’art. 9 del GDPR, inerenti alla finalità D, avverrà senza il consenso espresso, poiché il trattamento è necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giurisdizionali esercitino le loro funzioni giurisdizionali (art. 9 par. 2 lett. f del GDPR).

Per i dati giudiziari (art. 10 GDPR) il trattamento avverrà nella misura strettamente necessaria allo svolgimento delle finalità indicate.

Le finalità su elencate, trovano richiamo, a titolo esemplificativo, nelle circolari e note del MIUR (cfr. nota 1027 del 28 gennaio 2009; nota 38905 del 28 agosto 2019).

Categorie destinatari dei dati

  • Personale e collaboratori dell’Istituto espressamente autorizzati al trattamento dei dati;
  • Soggetti terzi competenti per l’espletamento di tutti i servizi necessari ad una corretta gestione della procedura inerente all’instaurazione del rapporto di lavoro o collaborazione;
  • Soggetti cui la comunicazione è prevista per legge;
  • Società di servizi postali per l’invio di comunicazioni cartacee;
  • Autorità e organismi di controllo o di vigilanza;
  • Società che gestiscono reti informatiche e telematiche, società fornitrici di altri servizi (quali, ad esempio, software gestionali, servizi digitali, ecc.);
  • Altri consulenti tecnici e legali;
  • Enti Pubblici collegati all’Istituto.

Trasferimento dei dati ad un paese terzo

I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di trasferire i dati anche extra UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea. Il Titolare provvederà in tal caso a darne contezza agli interessati per il tramite del proprio sito istituzionale.

Periodo di conservazione dei dati

I dati del dipendente verranno conservati per il tempo minimo necessario alla loro funzione, nel rispetto del principio di minimizzazione del trattamento dei dati imposto dall’art. 5 par. 1 lett. c del GDPR. In particolare, essi verranno conservati per tutta la durata del rapporto tra le parti e, successivamente, nei limiti derivati dagli obblighi di legge in materia amministrativa, contrattuale, contabile e fiscale. In ogni caso, si rinvia al massimario di scarto in uso presso l’Istituto.

Obbligatorietà fornitura dei dati, motivazione e conseguenze mancata comunicazione

Il conferimento delle informazioni è necessario per la partecipazione al procedimento di selezione. Il mancato conferimento non consentirà la partecipazione alla selezione.

Fonte di origine dei dati: Raccolti presso l’interessato.

Esistenza di processi decisionali automatizzati: NO.

Modalità del trattamento

Il trattamento sarà effettuato sia con strumenti cartacei, informatici e telematici nel rispetto delle norme in vigore e  dei  principi  di  correttezza,  liceità,  trasparenza,  pertinenza,  completezza  e  non  eccedenza,  esattezza  e con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità perseguite e comunque in  modo  da  garantire  la  sicurezza,  l'integrità  e  la  riservatezza  dei  dati  trattati,  nel  rispetto  delle  misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti.

I dati conferiti saranno comunicati ed accessibili, nella misura strettamente necessaria, esclusivamente al personale dell’Istituto appositamente autorizzato dal Titolare.

Inoltre, i dati potranno essere oggetto di limitate attività di trattamento da parte di soggetti esterni cui vengano affidati compiti di natura tecnica od organizzativa (es. manutenzione sistemi informatici), in qualità di responsabili o di soggetti autorizzati al trattamento. In ogni caso, tutti gli operatori che accedono ai sistemi informatizzati sono identificabili e comunque autorizzati al trattamento.

Diritti degli Interessati

In qualsiasi momento, l’interessato potrà revocare il consenso, ove previsto (art. 7 par. 3 del GDPR) ed esercitare il diritto di opposizione al trattamento dei dati che lo riguardano (art. 21 del GDPR). Inoltre, lo stesso potrà avere accesso ai propri dati personali (art. 15 del GDPR), ottenerne la rettifica o la cancellazione, la limitazione del trattamento (art. 16, 17 e 18 del GDPR), la portabilità (art. 20 del GDPR).

Lei potrà esercitare i sopradescritti diritti contattando il Titolare o il Responsabile della Protezione dei Dati. Potrà, infine, proporre reclamo all'autorità di controllo (Garante Privacy) (artt. 15, par. 1, lett. f, e 77 del GDPR).

Link alla compilazione MAD

Allegati
A203000.17.00 rev. 00_Informativa MAD.docx

Ultima modifica il 13-05-2021