ALBERTO, AMBASCIATORE DI TERRACINA


Si chiama Alberto, ha 17 anni, è nato a Rovigo, frequenta la classe seconda dell'istituto tecnologico agro-alimentare Kennedy di Monselice (PD) e vive a Vescovana, sempre in provincia di Padova.

Cosa ha di speciale Alberto?

Tutto, ci verrebbe da dire, ma una cosa su tutte ce lo rende ancora più simpatico: ama follemente Terracina. Non è un amore casuale il suo perchè il papà di Alberto, Dante, è terracinese fino al midollo, nonostante i tanti anni di vita in Veneto gli abbiano anche un po’ modificato la cadenza, convertendola in una sorta di “terracinese del Nord Est” che dalle nostre parti è ben nota, soprattutto nei borghi di fondazione.

La passione di Alberto per la nostra città è talmente intensa che il nome di Terracina è stata una delle sue prime parole pronunciate. Oramai ne è diventato una specie di ambasciatore nella zona in cui vive. Il suo entusiasmo l’ha manifestato anche al sindaco di Sant’Elena, Comune del padovano in cui è protagonista di un progetto sociale realizzato da un’associazione locale.

Sono molte le famiglie, ci raccontano i suoi genitori, che sono venute in vacanza a Terracina in questi anni per l'immensa pubblicità quotidiana che il loro figlio esplicita a scuola, in Parrocchia e nei vari luoghi frequentati.

Nei giorni scorsi Alberto ha trascorso una breve vacanza nella sua amata Terracina e ci ha fatto visita in Comune dove è stato ricevuto dall’assessore all’Urbanistica Pierpaolo Marcuzzi, con tanto di fascia Tricolore, e dal responsabile del Cerimoniale Luigi Orilia.

Per ricambiare Alberto della sua innata simpatia e della sua predilezione per Terracina l’assessore Marcuzzi gli ha consegnato, a nome del sindaco Nicola Procaccini, un attestato di “Impareggiabile amico di Terracina”, un riconoscimento pienamente meritato.

La Città di Terracina è onorata della tua amicizia, Alberto, e ti ringrazia per il tuo affetto e la tua simpatia. Un caloroso saluto anche a mamma Lara e a papà Dante.

 

Link

albi_masci

Pubblicata il 05-07-2019